L 'amore per i vini di qualità,
tradizione da trasmettere
da padre in figlio.

Vini della Valpolicella Classica

100 ANNI

di storia e amore per il vino.

STORIA

 

Un secolo di storia, una famiglia di mezzadri e una semplice intuizione: dare vita a una cantina. È il 1914 quando Ernesto Zardini decide di affiancare la produzione di vino da vendere alle osterie veronesi all'attività di mezzadria. Una storia tipica della Valpolicella, strettamente legata al territorio e alle famiglie che lo abitano: ancora oggi gli Zardini, detti Carli da Maràn, sono una delle famiglie più in vista della zona, uniti alla comunità da un legame antico, che affonda le radici nella tradizione vitivinicola e contadina. È il 1965 quando la famiglia si sposta pochi chilometri a monte, in località Pezza, e comprano le vigne a marogne tipiche della zona: da allora la sede è rimasta la stessa, sul fianco della collina, centro della contrada.

CHI SIAMO

 

È il 1996 quando Maurizio Zardini, con l’aiuto prezioso della moglie Loretta, prende in mano la gestione della cantina con un obiettivo ben chiaro: costruire un futuro di generazione in generazione nel cuore del mondo del vino, nel ricco territorio della Valpolicella, forti dell’esperienza nella produzione dei vini tipici del territorio, Valpolicella superiore, Ripasso, Amarone e Recioto. Un’evoluzione da produttori per terzisti sul territorio nazionale a etichetta, una tradizione trasmessa ai figli Mattia e Marta. Passione per il proprio lavoro, amore per il vino.

IL TERRITORIO

 

Nel cuore del territorio della Valpolicella, nell’area pedemontana della Lessinia, non è raro imbattersi in distese di vigneti che scaldano le foglie al sole, con un cespuglio di rose in prossimità ogni filare. In questo grande giardino abbracciato dalle colline si è sviluppata la cultura del vino, una tradizione fatta di conoscenze e amore per la terra che ha dato vita a vini unici, che ad oggi rappresentano l’eccellenza in tutto il mondo. È questa la valle dove Amarone e Ripasso sono nati e dei quale parla perfino Catullo nel 49 a.C. e dove il vino, durante il medioevo, veniva considerato al pari del denaro.

LA VIGNA

 

La cantina si trova su una bassa collina in una piccola contrada della Valpolicella, a due passi dalla chiesetta medioevale di S.Maria Valverde. I vigneti, posti a 350mt d’altezza e curati come piccoli giardini, crescono sui tipici terrazzamenti locali chiamati marogne, che prendono il nome dai muretti a secco che disegnano i pendii della Valpolicella. Una tecnica costruttiva antica e complessa, grazie alla quale le viti possono godere di un terreno asciutto ed evitare danni alle radici a causa del freddo e dell’eccessiva umidità. I 10 ettari di vigneto di Corte Zardini rappresentano la maggior parte dei terrazzamenti della zona, coltivati con le tecniche tradizionali di potatura (pergola veronese) e raccolta effettuata interamente a mano.

I VINI

 




DOVE SIAMO


Via Val Verde 1, Località Pezza
37020 Marano di Valpolicella | Verona | Italia
Tel: 045 775 53 04
Email: info@cortezardini.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
WINE SHOP

LUNEDÌ - VENERDÌ
9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00
SABATO
9.00 - 13.00